Confcooperative Pordenone
Seguici su FacebookSeguici su TwitterSeguici su Google+

CERCA NEL SITO

HOME > Dalle cooperative

Dalle cooperative

ORTOTEATRO

ORTOTEATRO

Appuntamenti dal 9 al 13 aprile

martedì 9 aprile 2019 ore 21

Centro Culturale Aldo Moro - via Traversagna 4 - Cordenons (Pn)

 

Città di Cordenons, ERT Ente Teatrale Regionale FVG organizzano

LA CASA DI FAMIGLIA

Di Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli

Con Toni Fornari, Luca Angeletti, Simone Montedoro, Laura Ruocco e Augusto Fornari

Regia di Augusto Fornari

Produzione: Atpr - Associazione Teatri Per Roma

Tornano in scena gli interpreti dalla commedia Finchè giudice non ci separi.

Scritta nel 2011, e ancora attualissima, La casa di famiglia è una delle prime commedie scritte dal quartetto di autori del teatro Golden: Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli.

La casa di famiglia racconta la storia di quattro fratelli caratterialmente molto diversi tra loro, Giacinto, Oreste, Alex e Fanny. Una cosa hanno in comune: la casa dove sono nati e dove hanno trascorso la loro infanzia. Ognuno ormai ha una sua vita e una sua famiglia. Il loro padre è in coma da due anni e la casa vuota è da tempo inutilizzata.

Un giorno Alex convoca i fratelli per annunciare che ha ricevuto un’offerta milionaria per cedere la casa di famiglia. Alex, che ha urgentemente bisogno di soldi, vorrebbe venderla mentre gli altri non sono d’accordo. La decisione, dopo molte discussioni, viene messa ai voti. In quest’atmosfera di incredulità riaffiorano ricordi, rancori, incomprensioni e cose mai dette che raccontano le tante sfaccettature dei rapporti familiari con gli inevitabili riflessi sentimentali e con tante sorprese e colpi di scena divertenti ed emozionanti.

La commedia è una pièce teatrale divertente, ma che al tempo stesso racconta di emozioni e sentimenti in cui tutti possono identificarsi.

 

Prevendita:

lunedì 8 aprile dalle ore 17.30 alle 19 (dalle 16.30 ogni persona potrà ritirare un numero ordinafila);

martedì 9 aprile dalle ore 19.30.

Biglietti: Intero € 23 / Ridotto € 20.

Si potranno acquistare al massimo 4 biglietti cadauno.

Info: Ortoteatro Centro Culturale Aldo Moro 0434/932725 o 348/3009028

info@ortoteatro.it

www.ortoteatro.it

 

___________________________________

 

 

giovedì 11 aprile 2019 ore 20.45

Centro Culturale Aldo Moro - via Traversagna 4 - Cordenons

 

Biblioteca Civica “R. Appi” - Comune di Cordenons e Ortoteatro organizzano

Un Libro al Mese - Incontri con gli autori

RIPULITAMENTE Guida pratica per fare “pulizia” dei più comuni errori di pensiero

di Valentina Nocito

Un manuale tascabile, dal linguaggio semplice, scorrevole e leggero, ricco di esempi, scritto da una Psicologa e Psicoterapeuta ad indirizzo Cognitivo Comportamentale, rivolto a tutti con la finalità di fornire informazioni, spunti di riflessione e strumenti che possono essere applicate in modo autonomo e consapevole dai lettori per lavorare sui propri errori di pensiero, che nella maggior parte dei casi sono responsabili di malessere con noi stessi, fino a generare veri e propri disturbi come, disturbo d'ansia,

Valentina Nocito è Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. Ha collaborato con la “Fondazione Bambini e Autismo-Onlus” di Pordenone, per poi dedicarsi interamente alla libera professione come Psicoterapeuta, lavorando principalmente con adulti ed giovani.

Ingresso gratuito.

Info: Ortoteatro Centro Culturale Aldo Moro 0434/932725 o 348/3009028

info@ortoteatro.it

www.ortoteatro.it

 

___________________________________

 

 

giovedì 11 aprile 2019 ore 20.30

Teatro Pileo - via Cesare Battisti 53 - Prata di Pordenone

 

SPK-EASY-LAB presenta

MOLTO RUMORE PER NULLA

Di William Shakespeare

Uno spettacolo a cura del Lab, laboratorio permanente

Adattamento e regia Lisa Moras

Light Design Alberto Biasutti

Costumi e scene Spk Lab

Musiche Andrea Raffin

con: Riccardo Bravin, Stefano Cantoni, Vanessa Cozzarin, Alfredo Grazioli, Elisa Maggio, Virna Maso, Andrea Morandini, Andrea Moschioni Fioretti, Alice Pessotto, Andrea Raffin, Emma Romano, Gianluigi Vettor.

Con il sostegno di Fondazione Friuli

In collaborazione con Ortoteatro e Comune di Prata di Pordenone.

Biglietto unico €6 / acquistabile la sera dello spettacolo.

Molto rumore per nulla è considerata da molti una commedia romantica per i temi amorosi e per la struttura ricca di elementi farseschi e giocosi, l’opera rientra invece a pieno titolo nelle tragicommedie, nelle quali l’elemento comico si fonde a quello tragico e propriamente drammatico. È una vicenda ricca di intrighi, menzogne e sotterfugi che porteranno i personaggi a fare i conti con la propria coscienza. Ambientata a Messina, conta in una messinscena corale che gioca su più livelli riuscendo a mescolare il meglio del teatro shakespeariano.

Info: https://spkteatro.com/2019/03/28/moltorumore/

 

___________________________________

 

 

venerdì 12 aprile 2019 ore 17.30

Biblioteca Civica “Renato Appi” - Centro Culturale Aldo Moro - via Traversagna 4 - Cordenons

 

Comune e Biblioteca Civica Renato Appi di Cordenons organizzano

STORIE A MERENDA

Letture in Biblioteca per Bambini da 3 anni

A cura del Gruppo Lettori Volontari

Ingresso gratuito.

Info: 0434 93 08 25 biblioteca@comune.cordenons.pn.it

 

 

___________________________________

 

 

sabato 13 aprile 2019 ore 10.30 e ore 15.30

vie del Centro - Pordenone

 

Ortoteatro

organizza

Teatro del Drago di Ravenna presenta

LA GRAN PARATA DI ZAN GANASSA

All’improvviso, per le vie della città, compare un manipolo di commedianti girovaghi , scanzonati e rumorosi, la compagnia di Zan Ganassa.L’allegro corteo, segue il carro teatro ambulante dei burattini scandito dal ritmo dell’organetto diatonico.I personaggi sono sette, Dottor Balanzone, Pantalon dè Bisognosi, la Bella Colombina e quel poveraccio d’Arlechin Batocio, e ancora, la Morte, il Diavolo, Pulcinella… e per finire, il disgraziato Capitan Fracassa.Una festosa parata itinerante dal sapore antico, elogio alle maschere della Commedia dell’Arte, proietterà il pubblico nelle atmosfere di un teatro popolare del passato.

La parata pomeridiana terminerà alle 17 portando il pubblico presso l'ex Convento di San Francesco dove si terrà l'inaugurazione della Biennale Espositiva Il Fantastico Mondo dei Burattini GIÙ LA MASCHERA.

Evento gratuito.

Con il contributo di Comune di Pordenone, Regione Friuli Venezia Giulia, Fondazione Friuli, ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, Banca di Credito Cooperativo Pordenonese,

con la collaborazione di Compagnia Walter Broggini, Fondazione Milano, TOPIC Centro Internazionale del Burattino di Tolosa, Museo della Marionetta di Lisbona, Museo delle Marionette di Lubiana e dei Comuni di Pordenone, Aviano, Pasiano di Pordenone, Prata di Pordenone e Spilimbergo,

con il patrocinio di UNIMA Unione Internazionale della Marionetta

Info: Ortoteatro 0434/932725 o 348/3009028

info@ortoteatro.it

www.ortoteatro.it

 

___________________________________

 

 

sabato 13 aprile 2019 ore 17

Ex Convento di San Francesco - piazza della Motta - Pordenone

 

Ortoteatro organizza

TAGLIO DEL NASTRO

GIÙ LA MASCHERA!

4^ Biennale Espositiva Di Teatro Di Figura

Il Fantastico Mondo dei Burattini

a seguire

Visite guidate con Fabio Scaramucci e Claudia Contin Arlecchino  Laboratori per bambini e genitori di costruzione burattini

La Mostra rimarrà aperta da sabato 13 aprile a domenica 12 maggio 2019 con i seguenti orari:

il martedì, giovedì e venerdì 15/19;

il mercoledì, sabato e domenica 10/12 e 15/19.

Chiuso tutti i lunedì e i giorni 20/21/22/25 aprile, 1 maggio.

Ortoteatro dal 2013 ha iniziato un percorso espositivo e di eventi che si racchiude nel progetto “Il fantastico mondo dei Burattini” scandito ogni due anni da una mostra incentrata sul teatro di figura. Un percorso che ha incontrato durante le varie tappe un crescente favore e successo di pubblico e critica.

Nel 2013 la prima mostra “Burattini – Il teatro della Meraviglia” ha presentato un excursus sulle principali tecniche d’animazione attraverso le tradizioni dei vari continenti

Nel 2015 “Da Arlecchino a Cipì” è stata dedicata alle figure di Maria Signorelli, Otello Sarzi, Lele Luzzati, Velia e Tinin Mantegazza, artisti che con le loro opere hanno seganti in Italia il passaggio dalla tradizione al moderno tra gli anni ‘50 e ‘70 del secolo scorso.

Nel 2017 la collaborazione con il museo spagnolo Topic – Centro Internazionale del burattino di Tolosa, ha permesso di portare per la prima volta in Italia la mostra “Le strade di Pulcinella”, dedicata alle maschere del teatro di Burattini dei vari paesi europei discendenti più o meno diretti dal nostro Pulcinella.

Nel 2019 il progetto espositivo è dedicato alle maschere delle diverse tradizioni regionali del teatro italiano di burattini e marionette, da quelle più antiche derivate direttamente dagli Zanni della Commedia dell’Arte a quelle sviluppatesi nell’Ottocento per arrivare fino ai personaggi più recenti, apparsi nel corso del Novecento.

Un viaggio storico, culturale e artistico per riscoprire i tantissimi burattini delle diverse tradizioni italiane dall’800 ad oggi. Burattini che in alcuni casi sono “morti”, che in altri sopravvivono grazie alle nuove generazioni che imparando dai vecchi ne danno nuova linfa vitale, in altri casi burattini neonati di nuove compagnie che hanno saputo imparare dalla tradizione e trasformarla in maniera personale.

Nel percorso espositivo accanto a figure che arrivano direttamente dalla Commedia dell’Arte del '500 come Pulcinella, Arlecchino, Brighella, Pantalone ed il Dottor Balanzone, troviamo personaggi nati tra il Sette e l’Ottocento come Gianduja e Gioppino, altri apparsi nel primo Novecento come Bargnocla, Testafina, Pampalughino e Tascone, fino ad arrivare agli ultimi nati nel finale del secolo scorso, Areste Paganos, Pirù, Tavà e altri.

Con il contributo di Comune di Pordenone, Regione Friuli Venezia Giulia, Fondazione Friuli, ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, Banca di Credito Cooperativo Pordenonese,

con la collaborazione di Compagnia Walter Broggini, Fondazione Milano, TOPIC Centro Internazionale del Burattino di Tolosa, Museo della Marionetta di Lisbona, Museo delle Marionette di Lubiana e dei Comuni di Pordenone, Aviano, Pasiano di Pordenone, Prata di Pordenone e Spilimbergo,

con il patrocinio di UNIMA Unione Internazionale della Marionetta.

Evento gratuito.

Info: Ortoteatro 0434/932725 o 348/3009028

info@ortoteatro.it

www.ortoteatro.it

 

 

 

ORTOTEATRO

Centro Culturale Aldo Moro 0434/932725 o 348/3009028

info@ortoteatro.it

www.ortoteatro.it

Clicca MI PIACE alla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/ortoteatro-53884294290/

  lista notizie dalle cooperative