Confcooperative Pordenone
Seguici su FacebookSeguici su TwitterSeguici su Google+

CERCA NEL SITO

HOME > Primo piano

Primo piano

RIORGANIZZAZIONE DEL MEPA IN DUE NUOVI BANDI

RIORGANIZZAZIONE DEL MEPA IN DUE NUOVI BANDI

Presso la Confcooperative Pordenone è attivo uno sportello finalizzato a fornire informazioni ed assistenza sull’utilizzo del mercato elettronico della Pubblica Amministrazione

È in corso una riorganizzazione ed estensione delle merceologie dei bandi di abilitazione al Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA) relativi a beni e servizi, che ha l’obiettivo di semplificare la gestione delle offerte per le Imprese ed ampliare le possibilità di acquisto per le Pubbliche Amministrazioni.

 

Due nuovi Bandi, uno dedicato ai beni e l’altro dedicato ai servizi, sostituiranno integralmente tutti i bandi di beni e servizi attualmente attivi. Nessuna modifica sarà invece apportata al momento ai 7 Bandi dedicati ai Lavori di Manutenzione.

 

 

L’operazione di transizione dai vecchi ai nuovi bandi verrà realizzata con le seguenti tempistiche:

 

18 agosto 2017 - Scadenza dei bandi vigenti

 

dal 18 al 25 agosto 2017 - Il sistema di e-procurement sarà operativo con le seguenti limitazioni: non sarà possibile attivare nuove procedure di acquisto né aggiornare i cataloghi

 

26 - 27 agosto 2017 - Sospensione momentanea del sistema

 

28 agosto 2017 - Il sistema sarà disponibile con i nuovi bandi

 

 

Per consentire a tutti i fornitori già abilitati di trasferire i propri cataloghi nella nuova struttura senza ulteriori oneri, CONSIP ha attivato una “procedura di pre-abilitazione” ai nuovi Bandi.

 

I fornitori già abilitati dovranno unicamente confermare e/o modificare la propria categoria di abilitazione e indicare le informazioni relative alla propria capacità tecnico-organizzativa e/o economico-finanziaria, seguendo le indicazioni fornite nell’apposita guida pubblicata nel portale acquistinretepa.it.

 

I fornitori che avranno effettuato tale procedura di pre-abilitazione entro il 18 agosto non dovranno effettuare nessuna attività per la migrazione dei Cataloghi, in quanto Consip provvederà automaticamente a trasferire l’abilitazione e redistribuire tutte le offerte, pubblicate a quella data, nelle nuove Categorie.

 

Al momento della riapertura del sistema (28 agosto), le imprese potranno pertanto riprendere ad operare sul MePA, sulla base della pre-abilitazione già conseguita, in assoluta continuità.

 

Le imprese che non avranno effettuato la procedura di pre-abilitazione entro il 18 agosto, se intenderanno continuare ad operare sul MePA, al momento della riapertura del sistema dovranno effettuare la richiesta di una nuova abilitazione e attenderne l’esito secondo le consuete modalità operative e i tempi di valutazione amministrativa dell’istanza.

 

 

Si ricorda infine che presso la scrivente Unione è attivo uno sportello finalizzato a fornire informazioni ed assistenza sull’utilizzo del mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA).

Si prega di contattare il nostro referente dott. Lorenzo Casadio (mail. casadio.l@confcooperative.it tel. 0434/378718).

 

  lista notizie in primo piano